10 trucchi per fare belle foto di ingredienti culinari

Ho voluto creare questa raccolta fotografica con spiegazioni riferite alla costruzione delle foto perchè credo possano essere uno spunto utile per realizzare dei mood-board culinari utilizzando sia gli accessori che gli ingredienti.

Molti appassionati della cucina sanno già gestire gli ingredienti per mostrarli chiaramente suscitando delle belle emozioni date dagli accostamenti dei colori come fa Francesco con uno dei suoi meravigliosi e buonissimi cupcakes, “Cupcakes 4th of July

in Pandispagna

ma alcuni, credo, possano volere qualche suggerimento per rendere al meglio gli ingredienti delle loro ricette scattando una sola foto, come? Parola d’ordine: “top of view” dall’alto.

Ecco alcuni esempi:

Ognuno di questi scatti rappresenta una ricetta creativa per un risotto, una zuppa, una torta o dei biscotti. La buona riuscita dello scatto dipende dalla quantità di luce che abbiamo a disposizione quindi bisogna scegliere con cura il luogo dove voler disporre tutti gli ingredienti.

Il mio suggerimento è quello di scegliere un piano di lavoro vicino ad una finestra o ad una luce artificiale potente.

Una volta scelta la ricetta, iniziamo a disporre ingredienti e utensili sulla tavola arricchendola di colori e materiali: mestoli, cucchiai, tazzine, misurini, piattini, scodelle, grattugie, frullini e poi zucchero, foglie di menta, spezie, sale, farina, lievito, limoni, uova, polvere di cioccolato, riso…e senza pensarci diamo vita ad un vero mood-board !

Ma solitamente cosa accade? Tutti gli ingredienti vengono versati nei contenitori e disposti sulla tavola qua e là senza vedere come nel loro insieme possano essere cromaticamente equilibrati, piacevoli da osservare e artisticamente da condividere! Con qualche accorgimento, infatti, possiamo fissare questi colori scegliendo una tovaglia, qualche carta da cucina e dei contenitori diversi e spostando un pò lo scatto da quello che si fa di solito (quello leggermente alzato dove si vedono un pò gli ingredienti e un pò i contenitori), possiamo ottenere una bellissima foto, per lo meno chiara.

Ecco 10 passi:

  1. Guardare i colori degli ingredienti prima di disporli nei vari contenitori
  2. Utilizzare una tovaglia tinta unita o pianale grande in legno o marmo
  3. Mettere gli ingredienti bianchi che si utilizzano in grande quantità (es. farina e zucchero) in contenitori di coccio in tinta unita e quelli utilizzati in piccole quantità (es. sale, lievito, spezie) in cucchiaini di acciaio o mestolini in legno (il legno riscalda sempre l’atmosfera)
  4. Mettere gli ingredienti scuri (es. polvere di cioccolato o carruba) in contenitori di coccio bianco o colori chiari tinta unita (rosa pastello, celeste, giallo o verde chiaro)
  5. Rompere le uova  in ciotole di coccio rosso che si sposano con il colore del tuorlo o in fondina di acciaio per evitare l’ odore dell’ uovo che può rimanere nella tazza.
  6. Mettere gli ingredienti sbriciolati come pane o biscotti in piattino o fondina bianca o rosa chiara sempre tinta unita.
  7. Tagliare il burro possibilmente a fette regolari (è importante la regolarità delle forme) e disporre le fette in un piattino di colore scuro, se tante metterle in modo circolare o in fila, se una sola metterla al centro o su un bordo del piatto appoggiando vicino un coltello pulito.
  8. Disporre i contenitori in modo regolare cioè creando delle linee parallele e perpendicolari tra loro come nell’esempio sotto

    Nulla ci vieta di seguire anche un ordine circolare, l’importante che si segua sempre una forma geometrica e la composizione uscirà da se come ha fatto Monica di Passionebiscotti

  9. Aggiungere gli accessori accostandoli uno ad uno mantenendo sempre parallelismo e perpendicolarità tra loro. Piano piano si costruirà un reticolo di linee, forme e colori gradito al nostro occhio.

    I due scatti qui sotto sono degli esempi di due foto riuscite non tanto per i colori degli ingredienti che possono più o meno piacere (il sapore della salsa è ottimo è Nutella vegetale) ma dalla linearità della loro disposizione.

  10. Fotografare tutto salendo sopra una sedia (non salire se sei già alto/a  2 metri!) cercando di non fare ombra con le braccia avendo una luce diretta frontale e una dall’alto (l’ideale sarebbe quella di avere una finestra di fronte al piano di lavoro e una luce artificiale sopra il piano di lavoro). Nello scatto dovranno comparire solo i bordi dei contenitori con i loro ingredienti.

Guardate come nella foto compariranno tante forme regolari colorate, precise, con linee pulite e con gli ingredienti nitidi. Questa foto non sarà solo una ricetta illustrata ma potrà essere anche un bellissimo mood-board da appendere alla parete! La stessa cosa varrà anche per i piatti finiti come queste splendide zuppe di Simone Rugiati:

Ci tengo a precisare che le indicazioni sopra descritte possono essere utili per realizzare dei mood board semplici e veloci seguendo una regolarità nella disposizione degli oggetti perchè l’occhio percepisce questa armonia regolare e pulita senza stancarsi ma nulla vieta di utilizzare più fantasia decorando il piano di lavoro anche con tovagliette di carta ricamate o di stoffa come hanno fatto Paola e Federica di LeS SceneS .Paola_Maresca

Si possono utilizzare anche dei canovacci da cucina nuovi o vecchi, a seconda dell’emozione che si vuole suscitare, rigati, a pallini o colorati del colore di un ingrediente, si possono utilizzare gli accessori puliti o infarinati, si può accostare ad un ingrediente una cartolina, un bigliettino scritto a mano o un fiore e tutto questo non farà altro che creare dei mood boards ancora più personalizzati suscitando sempre delle emozioni differenti come quelli realizzati da Emilie Griotte.

Advertisements

2 comments

  1. MONICA MARTONI

    Grazie per i tuoi preziosissimi consigli

  2. Grazie anche a te per averli provati! La foto con gli ingredienti circolari è stupenda!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: