Come creare mobili “Shabby chic”

Provate a verificare su questo link quanto costa un armadio bianco realizzato in stile Shabby chic. Ebbene, non è sempre necessario acquistarli in negozi specializzati ma è possibile ottenere gli stessi risultati spendendo meno di € 50 e facendoli come adesso vi mostrerò!

bedroom_shabby_chic

Armadio e comodino per camera da letto dipinti a mano

Fase 1:

Trovate un mobile che desiderate trasformare. Guardate in soffitta, in cantina o anche in casa dove avete da tempo un mobile vecchio che non vi piace più per diversi motivi, per il colore scuro,  per la forma o perchè ha preso dei colpi qua e là e vi sembra che abbia un aspetto sciupato, troppo trasandato per tenerlo ancora sotto i vostri occhi. Ecco! Questo è il mobile perfetto che serve per farlo rivivere dandogli un’aria chiaramente sbiadita, usurata ma con stile!

Oggi useremo un armadio:

Mobile_fai_da_te

Armadio intarsiato per camera da letto

Fase 2:

Ho tolto i pomelli dei cassetti e delle ante svitandoli con un cacciavite. A differenza di altre guide, non procederemo con la levigatura del mobile ma utilizzeremo un primer (vernice di base che si usa per far si che il colore di fondo scelto aderisca al supporto e non si stacchi dal legno) di alta qualità che ci farà risparmiare tempo e sudore.

Proseguiremo la tinteggiatura dando al nostro mobile due passate di vernice cercando di non essere troppo precisi nel coprire tutta la superficie creando così un effetto un pò sbiadito.

Possiamo far risaltare gli intarsi, come in questo caso, utilizzando un rullo dalla spugna non troppo morbida.

Colour_designer_painting1

Cassetto armadio con tarsie

Tarsie_legno

Tarsie del cassetto color legno

Dipingeremo i pomelli con un pennello morbido. Vi suggerisco di lasciare avvitata una vite perchè vi servirà per tenere in mano il pomello durante la tinteggiatura e per appenderlo ad un filo di acciaio armonico per l’asciugatura.

Pomelli_armadio

Pomelli dei cassetti e delle ante verniciati e appesi con vite e filo di acciaio armonico

Lasciamo asciugare tutto per un’ intera giornata,  questo è l’ ideale per una Domenica pomeriggio.

Fase 3:

Se vogliamo rendere lavabile la superficie del mobile, dopo aver dato la vernice di base (prima mano), possiamo dare successivamente sia una vernice trasparente (seconda mano) che farà emergere le sfumature della vernice di base o una vernice colorata accentuando e illuminando il colore scelto per il nostro nuovo mobile.

Fase 4:

Una volta che la vernice è asciutta, rimetteremo tutti i pomelli nei cassetti e nelle ante dell’armadio che avevamo tolto prima. È anche possibile cambiare comprando dei pomelli shabby chic per pochi euro se si desidera dare un nuovo look al nostro guardaroba o lasciarli del colore legno naturale. Ecco alcuni esempi:

Pomelli_cassetti_con_fiori

Pomelli per cassetti e armadi con motivi floreali

Material_designer_Shabby

Pomello Shabby chic per cassetti o ante armadio

Pomello_cassetto

Pomello per cassetto con orologio disegnato

Fase 5:

Il guardaroba è pronto per essere riutilizzato, tornando a vivere in una camera da letto con il suo comodino dipinto nello stesso stile:

Armadio_shabby_chic

Armadio bianco verniciato “sbiadito” con pomelli color legno naturale

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: