Dicembre 2012: “Shabby chic”

Apro questa categoria di dicembre 2012 con uno stile “sofisticato e finemente colorato, apparentemente trascurato ma sporcato con cura”, lo Shabby chic.

Questo stile, dal nome brevettato da Rachel Ashwell, sta diventando una tendenza sempre più presente in molte abitazioni. Un accessorio della nonna, un cuscino di pizzo, un fiore secco o un bicchiere rovinato possono rinascere e trasformarsi in veri oggetti rappresentanti lo shabby style.

Quanti di noi si sono recati nei mercatini di paese, nei grandi magazzini, nei mercatini delle pulci o nei negozi di seconda mano della propria città senza avere la fortuna di trovare quella particolare decorazione che farebbe al caso nostro per trasformare una vecchia atmosfera in una più originale?  O per dare un tocco di vissuto ad oggetti che non piacciono più ma che vorremmo tenerli ugualmente? In questo caso, potrei suggerirvi dei negozi (rarissimi) in Italia, specializzati in questo “recupero ” di stile e che potrebbero farvi decorazioni e mobili su misura come il negozio di Gabriella Giusti a Traversetolo in provincia di Parma o quello di Grazia Maiolino a Milano  oppure potrei dirvi: “indossate una salopette da lavoro, prendete un pennello e seguite questi suggerimenti!”

Prima di tutto dobbiamo sapere che lo stile Shabby chic può riportarci indietro negli anni, tra i nostri ricordi e i nostri divertimenti iniziando con il recupero delle cose che più ci piacciono, godendoci il  semplice processo di realizzazione che pezzetto per pezzetto arrivano a trasformare l’atmosfera di una stanza o l’ intera casa come sempre abbiamo desiderato avere!

Non esiste un modo giusto o sbagliato per la progettazione di una casa shabby chic, e la bellezza di questo stile è dotato di iniezione della propria personalità e del proprio stile avendone cura di ogni oggetto e per ogni stanza. In questo modo, la vostra casa, diventerà un pezzo unico!

Cosa è SHABBY CHIC ?

La traduzione letterale del termine è “squallido-elegante” e la cosa migliore da dire è: non si sa davvero come sia!

Questo stile di decorazione riunisce tanti altri stili creando un loro sapore unico. Ci sono centinaia, se non migliaia di interpretazioni, alcune delle quali comprendono  “chic rurale” o “shabby chic al mare” e la cosa più sicura che sappiamo è come può funzionare per ognuno di noi all’ interno della nostra casa. Si potrebbe anche non sapere ciò che il prodotto finale sarà quando si inizia, ma può essere un’avventura entusiasmante!

Gli elementi di base shabby chic tradizionalmente hanno:

  1. Una corretta combinazione di colori, luce e spazio
  2. Fiori delicati o pizzo per abbellimenti
  3. Una camera dal tocco femminile e familiare con particolare attenzione ai piccoli dettagli
  4. Un aspetto un pò invecchiato – più sembra stracciato e meglio è
  5. Spazi grandi, mobili senza precedenti che possono essere raccolti nel corso del tempo
  6. A parte questo, tutto si riduce a voi e quello che vi piace!

Shabby Chic prodotti preconfezionati

Ecco alcuni esempi di prodotti shabby chic pronti sul mercato che si possono acquistare:

Le cose essenziali per un miglior risultato:

  1. Una tuta o degli indumenti che non ti dispiaceranno rovinare: lo shabby non è per i deboli di cuore o per chi non ama essere in disordine.
  2. Pennelli di alta qualità: è possibile acquistare pennelli nella maggior parte dei negozi fai da te per poco più di un euro, ma se potete, cercate di spendere un po ‘di più per una finitura professionale.
  3. Una scatola: per raccogliere finiture in tessuto, paillettes, fiori o qualsiasi altra cosa che il tuo cuore desidera.
  4. Tempo: mettere un po ‘di tempo da parte per completare ogni progetto pezzo per pezzo.
  5. Un atteggiamento “posso farlo” : nello Shabby chic ci si arrotola le maniche e si parte!
  6. I risultati sono limitati solo dalla fantasia!

Iniziare con piccoli passi per creare un ambiente Shabby Chic

E’ importante iniziare facendo piccoli passi, osservando attentamente come la vostra casa si trasforma, il tutto con un piccolo budget!

  1. Cambiare tutti i tessuti, dalle le lenzuola alle tovaglie di un colore bianco o crema con combinazione di colori avorio – punti extra per pizzi e fronzoli!
  2. Aggiungere candele, fiori e dolci, tocchi romantici per ogni stanza
  3. Raccogliere dove possibile, ciottoli, rocce e conchiglie per decorare con elementi naturali bagni e cucine ammorbidendo le stanze
  4. Coprire sedie, poltroncine o pouf e altri pezzi con tessuti luminosi rinnovando la stanza
  5. Cambiare le lampadine e paralumi per creare un ambiente più caldo
  6. Spostare mobili esistenti in giro per creare più spazio e ambiente Zen
  7. Scegliere un punto focale nella stanza nel quale metterete e decorerete con le tue cose preferite
  8. Incoraggiare i membri della famiglia a raccogliere i pezzi che più gli piacciono e da poter condividere
  9. Aggiungi cesti per soluzioni di archiviazione pratiche o semplicemente per contenere fiori appena colti
  10. Scegliete fragranze floreali per migliorare il profumo  della vostra casa

Fonte e ulteriori approfondimenti nel post: http://blog.zoostores.com/the-ultimate-how-to-guide-for-shabby-chic/

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: